Bollettino 21


>

CLUB DI CONVERSAZIONE

ITALIANA DI TOURNAI





"Sei personaggi in cerca d'autore"
Luigi Pirandello (Nobel 1934)




Dicembre 1994 - N° 21




"Abbiamo tutti dentro un mondo di cose; ciascuno un suo mondo di cose! E come possiamo intenderci se nelle parole ch'io dico metto il senso e il valore delle cose come sono dentro di me; mentre chi le ascolta, inevitabilmente le assume col senso e col valore che hanno per sé, del mondo com'egli l'ha dentro ? Crediamo d'intenderci; non c'intendiamo mai!"

"Il dramma per me è tutto qui: nella coscienza che ho, che ciascuno di noi si crede "uno" ma non è vero: è "tanti", "tanti" seconda tutte le possibilità d'essere che sono in noi: "uno" con questo, "uno" con quello - diversissimi ! E con l'illusione, intanto, d'esser sempre "uno per tutti", e sempre "quest'uno" che ci crediamo, in ogni nostro atto. Non è vero! Non è vero!"

(da Luigi Pirandello, "Sei personaggi in cerca d'autore")



Alla riunione del 7 dicembre 1994 interverrà André CORDIER, oratore invitato, professore d'italiano presso il Collège Franciscain di Tournai. Egli ci parlerà della sua recente esperienza di lettore di francese in Italia. Emanuela TOSATTO, presenterà parallelamente la propria esperienza - vissuta fino a poco tempo fa - di lettrice d'italiano in Belgio.



La volta scorsa


E' stato confermato l'andamento di crociera del nostro club: un fornito contingente di presenti, interesse per gli argomenti sostenuti, vivacità nel dibattere, varietà di ragionamenti, buona disposizione d'animo e cordialità di fondo.
La serata è andata avanti tra ricordi vari (ad esempio: gli exploits ciclistici di Annie - suggeriti da fotografie di lei in tuta sportiva; il "tempo della fisarmonica e del canto" di ArcangeIo e suo fratello Santo - suggerito da uno spartito del 1964; ecc.). Una "tournée", offerta da Arcangelo Petrantò in occasione del suo compleanno ha rallegrato un pò di più la spensierata compagnia. Avendo messo inoltre (il biricchino) la mamma a a contributo, tutti hanno anche potuto assaggiare dei dolci siciliani detti "cuddureddi". Grazie Arcangelo (e grazie tante alla Mamma!).






Così fan tutte

Come prospettato, abbiamo ottenuto di poter assistere tutti insieme ad una prova generale di "Così fan tutte" di Mozart nell'illustre teatro della Monnaie di Bruxelles. Lo spettacolo lirico verrà presentato il sabato 10 dicembre 1994 con inizio alle ore 19 e 30.
Le spese d'ingresso saranno a carico del nostro club. Visto il numero limitato di biglietti a disposizione (venticinque) i posti verranno riservati prioritariamente ai membri effettivi del club.
Stabiliremo l'elenco delle persone interessate (nonché l'organizzazione del viaggio in macchina) durante la riunione di dicembre. Chi non potesse partecipare alla riunione e vorrebbe venire a Bruxelles è pregato di dare una telefonata alla segretaria.
E' doveroso segnalare infine che tale opportunità è stata permessa grazie all'impegno del nostro amico Pasquale Macou che ringraziamo e a cui rivolgiamo un fervido saluto. L'ascolteremo e lo vedremo inevitabilmente quel giorno poiché fa parte... del coro della "Moneta".